IL LABORATORIO

PER LA CITTÀ

CHE VOGLIAMO

Image
Image

Siamo un centro di ricerca e innovazione per immaginare e realizzare, attraverso percorsi di condivisione ed esperienze, il presente e il futuro della nostra città e delle persone che la abitano, preservando e valorizzando le risorse ambientali e sociali come beni comuni.


Ereditiamo le conoscenze e le competenze di Fondazione Pietro Giacomo Rusconi, Fondazione Villa Ghigi e Fondazione Innovazione Urbana per metterle al servizio della città in maniera integrata.


Vogliamo accompagnare e supportare i processi di cambiamento e di crescita nella direzione della sostenibilità ambientale e sociale, tenendo conto delle interconnessioni esistenti all’interno degli ecosistemi urbani e periurbani.


Vogliamo favorire attraverso l’ascolto, il confronto e la sperimentazione di nuovi linguaggi e relazioni, la partecipazione democratica alle trasformazioni che incidono sulla salute del territorio e delle persone.

COSA FACCIAMO

Lavoriamo in diversi contesti, ma sempre con l’obiettivo di stimolare e favorire il cambiamento: una sfida inevitabile che, se ispirata alla giustizia sociale, crea benessere e opportunità condivisi

Spazio
pubblico

Accompagniamo le grandi trasformazioni urbane e lavoriamo per migliorare vivibilità, accessibilità e inclusività degli spazi pubblici.

Image

Gestiamo aree verdi come il Parco Villa Ghigi e i Prati di Mugnano e sviluppiamo progetti e percorsi educativi sui temi dell’ambiente e della sostenibilità.

Natura

Image

Sosteniamo lo sviluppo di processi fondati sulla conoscenza e sull’utilizzo consapevole ed etico degli strumenti digitali e dei dati.

Democrazia urbana digitale

Image

Innovazione amministrativa

e sociale

Image

Lavoriamo per rinnovare le modalità di collaborazione tra istituzioni, cittadinanza, Terzo Settore e tutti i soggetti impegnati nella cura della vita urbana.

Ri-generazione ecologica e

climatica

Image

Lavoriamo al percorso Bologna Missione Clima, attraverso il quale la città intende raggiungere la neutralità climatica entro il 2030.

Icon

RESTIAMO

IN CONTATTO!

Iscriviti alla newsletter e ricevi

tutti gli aggiornamenti!

Tutto il nostro agire si basa sull’ascolto e sul dialogo.


Organizziamo incontri pubblici, iniziative di approfondimento e promozione del patrimonio ambientale e culturale, attività educative e formative, laboratori di pianificazione e progettazione: tutte occasioni preziose per generare coinvolgimento diretto e costante della cittadinanza nei percorsi progettuali e decisionali.


Partecipa al Laboratorio per la città che vogliamo.

Incontriamoci sui social!

Icon Icon Icon Icon Icon

Stiamo lavorando a sviluppare questo nuovo sito con tutti i dettagli dei nostri progetti, attività e iniziative. Nel frattempo restano attivi:

fondazioneinnovazioneurbana.it
fondazionevillaghigi.it
Icon
La tua iscrizione non può essere convalidata.
Grazie per aver effettuato l'iscrizione alla nostra newsletter! Se non ricevi la mail di conferma controlla nello spam.

LE SEDI

Piazza Maggiore, 6

Image

Via San Mamolo, 105

Image

Via Petroni, 9

Image

© 2024 Fondazione IU Rusconi Ghigi

Image
Image

Fondatori

Image

Membri sostenitori

ImageImageImageImage

Membri ordinari

ImageImage

COSA FACCIAMO

Siamo attivi in diversi contesti, ma sempre con l’obiettivo di stimolare e favorire il cambiamento: una sfida inevitabile che, se ispirata alla giustizia sociale, crea benessere e opportunità condivisi

Spazio pubblico

Natura

Democrazia

digitale

Innovazione

amministrativa e sociale

Ri-generazione ecologica

e climatica

1/5

2/5

3/5

4/5

5/5

Accompagniamo la conoscenza e la realizzazione delle grandi trasformazioni urbane, destinate a cambiare il volto della città e la sua vivibilità: la Città 30, la linea del Tram, la rigenerazione di aree come l’ex Scalo Ravone - nuovo tassello di quella “Città della Conoscenza” che comprenderà il Museo dei bambini e delle bambine al Pilastro, il percorso ciclo-pedonale della Via della Conoscenza e il Polo della Memoria Democratica. Inoltre, nella direzione di una miglior vivibilità dello spazio urbano, la realizzazione di piazze scolastiche, il miglioramento dell’abitabilità del centro storico e l’accessibilità e inclusività degli spazi pubblici.

Integriamo la questione ecologica nei processi di trasformazioni urbana, tutelando e rigenerando le caratteristiche del paesaggio che rappresentano una componente identitaria del territorio, proteggendo e valorizzando la biodiversità. Gestiamo aree verdi come il Parco di Villa Ghigi e i Prati di Mugnano. Sviluppiamo percorsi educativi e formativi che coinvolgono scuole, famiglie e pubbliche amministrazioni sui temi dell’ambiente e della sostenibilità. Sviluppiamo progetti di trasformazione urbana per aumentare le dotazioni e la qualità del verde urbano, per rispondere ai bisogni espressi dalle persone e aumentare il benessere climatico.

Sosteniamo lo sviluppo di processi fondati sulla conoscenza e sull’utilizzo consapevole ed etico degli strumenti digitali e dei dati. Va in questa direzione il progetto del Gemello Digitale di Bologna, che pone la scienza e il sapere quali elementi fondativi per la città e per orientare le politiche metropolitane. Ne accompagniamo il suo “utilizzo civico”, per recepire i bisogni delle persone, stimolando e sperimentando nuove forme di partecipazione. Abbiamo creato Innovazione Urbana Lab: uno spazio fisico e digitale nel cuore della città, tra Palazzo d’Accursio e Salaborsa, dove conoscere le trasformazioni in corso e mettersi in dialogo con esse.

Lavoriamo per rinnovare le modalità di collaborazione tra cittadinanza, istituzioni, organizzazioni del Terzo Settore e la molteplicità di soggetti attivi impegnati con cura e continuità nella vita urbana: un laboratorio aperto e permanente di sperimentazione e consolidamento su scala locale e nazionale. Un ruolo di primo piano nel nostro agire hanno le Case di Quartiere, luogo di programmazione di attività e servizi specifici aperti alla cittadinanza sui temi del welfare e della sostenibilità. Tanti sono i percorsi di prossimità avviati nei quartieri per supportare il contrasto alle fragilità e generare opportunità culturali, servizi, fruizione positiva dello spazio pubblico.

Lavoriamo al percorso Bologna Missione Clima, attraverso il quale la città intende raggiungere la neutralità climatica entro il 2030. Un processo iniziato nel 2021 che ha portato nel 2024 alla presentazione del Climate city contract. Ci impegniamo a rendere i cittadini e le organizzazioni sociali consapevoli e attive nella costruzione di politiche e comportamenti responsabili nel breve e nel lungo periodo, per generale e stimolare un’azione diffusa a supporto della Missione.

RESTIAMO IN CONTATTO

Tutto il nostro agire si basa sull’ascolto e sul dialogo. Per questo gli eventi – di varia natura e nei più vari contesti – rappresentano la linfa vitale della nostra attività. Incontri pubblici, iniziative di approfondimento e promozione del patrimonio ambientale e culturale, laboratori di pianificazione e progettazione, sono per noi occasione preziosa per generare coinvolgimento diretto e costante della cittadinanza nei percorsi progettuali e decisionali.


Ecco alcuni eventi dei prossimi mesi.

GIUGNO

La Transizione ecologica e climatica: consapevolezza ed educazione

7 GIUGNO

Verso un nuovo spazio di educazione alla sostenibilità per la città

11-12 GIUGNO

La prima assemblea cittadina per il clima di Bologna

18 GIUGNO

Vivaio Urbano Masini

TBD

SETTEMBRE

Settimana europea della mobilità sostenibile

16-22 SETTEMBRE

Agenti di salute e agenti di prossimità - Nuovi profili

per contrastare povertà e fragilità

TBD

OTTOBRE

Villa Ghigi, 50 anni di Parco pubblico

TBD

TBD

TBD

TBD

Like an open door

Una gioventù al telefono

Design IU: Come collaborare nei processi di trasformazione della città

TBD

20-24 NOVEMBRE

21 NOVEMBRE

NOVEMBRE

Festa degli alberi

Secondo Forum delle Transizioni Giuste

Bologna Città 30

DICEMBRE

Aperitivo di strada in occasione dell’accensione

delle luminarie natalizie in via Petroni

TBD

My digital twin

TBD